Annunci di Lavoro

Caratteristiche Organolettiche

Il Recioto di Soave ha ottenuto la Denominazione di Origine Controllata e Garantita nel 1998, esso viene dunque prodotto esclusivamente nelle zone autorizzate, con una percentuale di uve Garganega pari al 70% minimo, per la restante parte vengono utilizzati i vitigni Trebbiano di Soave, Chardonnay e Pinot Bianco con una percentuale che può aggirarsi tra l'1% e il 30%.

Questo vino bianco dolce si presenta dal colore giallo dorato brillante ad intensità variabile, il suo profumo è intenso, gradevole e fruttato, con sentori di miele di acacia ricco di sfumature floreali armoniose ed equilibrate, lievemente mandorlato.
Il sapore invece è dolce, delicato e corposo, dalla gradazione alcolica rilevante, pari a circa 14 gradi, il suo sapore dolce e delicato non rende la boccata pesante ed alcolica, bensì piacevole e raffinata.

Il Recioto di Soave è presente anche nella versione Spumante, le sue proprietà organolettiche non si discostano molto dal precedente, è però caratterizzato da una spuma persistente e lieve, e da un sapore brioso, dolce e delicato.